Alla fine l’han fatta santa. Eppure basterebbe fare qualche ricerca sulla persona che è stata madre Teresa per capire che santa, forse, non lo era. Certo, forse, a questo punto, bisognerebbe capire qual è il  reale concetto di santa, perché qualcosa mi sfugge. Se scorriamo gli occhi sul significato di santo, su un dizionario, ne viene fuori un quadro totalmente positivo. Allora no, non si può rendere santa una persona che, in effetti, non operava per il bene del prossimo, che ha racimolato enormi somme di denaro anche da spietati dittatori senza mai costruire un ospedale. Non uno! Le persone, i poveracci, gli sfortunati, che capitavano in quelle strutture venivano malamente “curati” con siringhe infette, tra la sporcizia, sopra brande sudicie, lasciati morire nella più totale sofferenza, perché, secondo il pensiero di madre teresa, la sofferenza avvicinava a dio, e la morte si sarebbe tramutata in vita eterna. Non aggiungo nessun comento. Qui un link interessante  Madre teresa, chi era?

Annunci